Dalla vite al vino

WeingenussWeinanbaugebiet

Fino che il vino raggiunge la sua massima maturazione nelle botti, è un'esperienza emozionante.

La cura del viticoltore, la maestria dell'enologo e le condizioni meteorologiche sono determinanti per la qualità dei vini dell'Alto Adige che devono la loro fama proprio alla combinazione di questi fattori.

Il passaggio dall'uva al vino è interrotto brevemente solo in inverno, ma già a gennaio si parte con la potatura delle viti, seguita a marzo dalla cosiddetta "legatura" e dalla prima germogliatura in maggio. In giugno e luglio, il contadino sfronda la vite e agosto è il tempo del diradamento dei grappoli, presupposto fondamentale per ottenere vini pregiati.

La vendemmia ha inizio ai primi di settembre con le uve bianche e prosegue fino a metà ottobre, il momento della fermentazione nelle botti, accompagnato incessantemente da un esperto enologo.

Un buon vino richiede dedizione, sensibilità e grande passione.

 

 

Il Winepass e Winepass PLUS

Abbina la Mobilcard con l’offerta lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige.

continua

 

 

Contatto

Associazione
Strada del Vino dell Alto Adige
Via Pillhof 1
I-39057 Frangarto-Appiano (BZ)

Tel. 0039 0471 860 659
E-Mail info@stradadelvino-altoadige.it

P.IVA: IT02209510219

Informazioni

 

Sitemap

Impressum

Protezione dati

Created by Compusol ©