La storia del vino

Kellerei GirlanWeinlagerung

Un torchio risalente a 8000 anni fa, ritrovato nei pressi di Damasco, n'è la prova.

Furono i Greci, nel 500 a.C., a portare alle nostre latitudini tutte le conoscenze relative al vino, mentre i Romani contribuirono sensibilmente alla diffusione della vite.

Anche in Alto Adige questa pianta si è insediata da secoli, soprattutto grazie ai presupposti ideali:

il clima mite del sud e le Alpi come barriera contro il freddo del nord, cui si aggiunge il terreno facilmente riscaldabile.

Sole e calore sono indispensabili per la vite, proprio perché nel suo periodo vegetativo necessita di una temperatura media di almeno 15°C. Le 1800 ore d'insolazione all'anno sono dunque le condizioni migliori per la crescita rigogliosa della vite in Alto Adige fino ad altitudini di circa 1000 metri sul livello del mare.

Il Winepass e Winepass PLUS

Abbina la Mobilcard con l’offerta lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige.

continua

 

 

Contatto

Associazione
Strada del Vino dell Alto Adige
Via Pillhof 1
I-39057 Frangarto-Appiano (BZ)

Tel. 0039 0471 860 659
E-Mail info@stradadelvino-altoadige.it

P.IVA: IT02209510219

Informazioni

 

Sitemap

Impressum

Protezione dati

Created by Compusol ©